Cerca
Close this search box.

Attenta al fruttosio

Attenzione al fruttosio

Per anni il fruttosio è stato considerato come una sorta di alternativa sana al classico zucchero da cucina.

Il fruttosio, si diceva, deriva dalla frutta e quindi non può che essere migliore del comune zucchero.

Con gli anni, si è scoperto che si trattava di una bufala.

Tuttavia, certe convinzioni sono dure a morire e questo zucchero, aiutato anche dal nome che richiama la frutta, è ancora ritenuto, da molte persone, una scelta sana.

Purtroppo non è così.

I problemi del fruttosio

Il fruttosio ha davvero un indice glicemico inferiore al glucosio e questo può portarci a pensare che sia meglio.

Tuttavia, viene metabolizzato solo a livello epatico.

Questo comporta che, a differenza del glucosio che distribuisce equamente l’adipe che crea, il fruttosio causa prevalentemente grasso viscerale e l’accumulo di adipe attorno alla pancia.

Questo porta alla possibilità che insorgano tutta una serie di malattie.

Ma volendo restare sul tema bellezza, questo porta a far crescere la tua pancia.

Il problema del fruttosio, inoltre, è che è presente, sotto forma di dolcificante e spesso di sciroppo, in moltissime bibite.

E questo ci porta ad ingerirne molto di più di quanto pensiamo.

Un altro problema legato a questa sostanza, è che andrebbe utilizzata in quantità minori rispetto al classico zucchero.

Avendo un potere addolcente superiore, bisognerebbe utilizzarne un 20/30% in meno rispetto al normale zucchero.

Tuttavia, la maggior parte delle persone non sa che uno degli unici aspetti positivi del fruttosio industriale è quello che se ne può usare meno.

E ne usa la stessa quantità che usa con lo zucchero normale, abituandosi a mangiare più zuccherato.

A questo punto, è probabile che ti starai facendo qualche domanda sulla frutta.

E la frutta?

Se la frutta contiene fruttosio ed il fruttosio fa male, come mai tutti dicono che la frutta fa bene?

Il motivo è piuttosto semplice ed è legato al fatto che la natura agisce spesso in maniera perfetta.

La frutta, soprattutto se biologica e di stagione, maturata al sole e senza additivi, contiene tutta una serie di sostanze buone, che vanno a riequilibrare gli effetti negativi dello zucchero che contiene.

In un frutto maturo trovi vitamine, minerali, enzimi e fibre.

Tutte sostanze di cui hai bisogno e che fanno bene.

Inoltre, nella frutta il fruttosio è contenuto in quantità minori rispetto a quella a cui si arriva facilmente con quello sintetico.

Quindi, no al fruttosio industriale, ma via libera alla frutta. Con l’accortezza di limitarla solo se non riesci a dimagrire dopo che hai sistemato il resto dell’alimentazione.

Eliminando il fruttosio, ti sarà più facile ottenere quel corpo a prova di spiaggia a cui tutti noi aspiriamo.

Ma se vuoi una mano in più, la soluzione è CellStop.

Si tratta dell’unico protocollo di rimodellamento corporeo coperto da garanzia 100% soddisfatta o rimborsata. E a Verona lo trovi nel mio centro.

Per saperne di più, clicca qui.

Se sei bella, la vita è più bella!

Nicola Cossater

Cossater beauty

Prenota il tuo servizio

Chiama per prenotare o per ricevere informazioni